venerdì , 2 Dicembre 2022

Quando andare a Phuket

Il clima di Phuket, in Thailandia, è molto caldo lungo l’intero arco dell’anno. Le temperature si mantengono sempre attorno a livelli piuttosto elevati, ma a creare problemi è più di tutto l’alto tasso di umidità: si tratta infatti di un dato che rende questa città particolarmente afosa, per cui è possibile avvertire con una certa frequenza una sensazione di disagio generalizzato. 

La presenza del meraviglioso mare permette comunque di rinfrescarsi e godere di un refrigerio immediato in ogni momento della giornata.

Phuket (Thailandia): clima e temperature

Il clima medio di Phuket fa registrare temperature mediamente comprese tra i 24 ed i 33 gradi; tuttavia, si possono registrare diverse oscillazioni, sia verso l’alto sia verso il basso: non si scende comunque mai al di sotto dei 22 gradi circa, e difficilmente vengono superati i 36-37 gradi di massima. 

La stagione più calda dura circa due mesi e mezzo, e si estende indicativamente dagli inizi di febbraio alla metà di aprile. 

Durante questi mesi, il clima medio di Phuket fa registrare temperature diurne sempre a livelli piuttosto elevati, attorno ai 33 gradi. 

Il mese statisticamente più caldo in assoluto risulta essere aprile, durante il quale le temperature non scendono mai al di sotto dei 26 gradi.

La stagione più fresca dura invece circa quattro mesi e mezzo, e si estende per un arco temporale che va dalla metà di agosto alla settimana di Natale. 

Durante questi mesi, il meteo prevede temperature medie giornaliere sempre al di sotto dei 31 gradi.

 Il mese in assoluto più freddo è dicembre: per le sue giornate, le temperature medie vengono comprese tra i 24 ed i 31 gradi.

Tenendo presente la valutazione delle condizioni climatiche medie della zona, il periodo migliore per visitare Phuket è quello compreso tra gli inizi di dicembre e la metà di febbraio. 

Si tratta certamente dei mesi migliori per un soggiorno a Phuket perché il clima fa registrare giornate generalmente caratterizzate da condizioni meteo favorevoli, con cieli prevalentemente soleggiati e clima asciutto. 

Le temperature vanno mediamente da una minima di 18 ad una massima di 27 gradi. Le giornate migliori in assoluto si osservano lungo la prima settimana di gennaio.

Visitare Phuket in primavera

I mesi che corrispondono alla nostra primavera costituiscono per Phuket l’inizio, e poi il culmine, della stagione caldo-umida. 

A partire dal mese di aprile, e fino a giugno inoltrato, il clima diventa progressivamente sempre più caldo e soprattutto umido; le temperature salgono costantemente e possono anche raggiungere picchi di oltre 37 gradi. 

L’aumento del tasso di umidità rende questo periodo particolarmente afoso e spesso difficile da tollerare, soprattutto per chi non vi è abituato.

Visitare Phuket in estate

I mesi estivi (quelli che per noi europei rappresentano i mesi estivi, ovvero da giugno a settembre) costituiscono per Phuket l’inizio della stagione monsonica, ovvero del periodo delle piogge. 

L’aumento graduale del tasso di umidità dell’aria porta con sé anche un relativo aumento della piovosità: possono verificarsi rovesci a volte anche di carattere particolarmente violento. 

Il clima fa sempre registrare temperature medie piuttosto elevate: nelle giornate in cui le precipitazioni si interrompono, è comunque possibile godersi la spiaggia ed il mare.

Visitare Phuket in autunno

I mesi autunnali sono quelli in cui il tasso di umidità va gradualmente diminuendo, portando poco a poco con sé giornate più asciutte e sempre calde ma con un clima più gradevole. 

Mano a mano che si procede verso dicembre, la situazione meteo migliora giorno dopo giorno.

Visitare Phuket in inverno

Il mese di dicembre segna l’inizio della stagione secca, che si protrae fino a marzo. Sono proprio questi i mesi migliori per visitare Phuket: il clima  fa infatti registrare temperature elevate ma mai eccessive, che solo a tratti superano i 30 gradi, e l’aria si mantiene sempre piuttosto secca: si tratta dunque di un caldo più che sopportabile, in quanto è il tasso di umidità il fattore che provoca i maggiori disagi. 

La stagione invernale offre un clima che permette di godere al meglio il meraviglioso panorama naturale di Phuket e soprattutto le sue incantevoli spiagge!