lunedì , 24 luglio 2017
Home > Le mete più belle della Thailandia

Le mete più belle della Thailandia

La Thailandia è tutta bella, in questa pagina vogliamo darvi alcuni consigli su cosa vale davvero la pena visitare in questa caratteristica nazione.
Di seguito le mete che secondo noi meritano di essere viste nella Land of Smile, le isole, le città e tutto ciò che ha fatto la storia dell’ex Siam.

Bangkok
Ayuthaya
Chiang Mai
Chiang Rai

Krabi e Phi Phi Island: Krabi è un fantastico punto di partenza per visitare le fantastiche isolette che circondano questo arcipelago di acque cristalline, tra cui le spiagge bianche della famosa Phi Phi Island.
Ma anche Krabi possiede zone degne di nota come Ao Nang.

Koh Samui e Koh Pha-Ngan: A poca distanza l’una dall’altra, circa mezz’ora di barca, si trovano le isole di Samui e Phangan. La prima famosa come meta turistica e la seconda più famosa per le feste in spiaggia, tra tutte il Full Moon Party sulla spiaggia di Hat Rin, molto apprezzata dai giovani di tutto il mondo.
Queste due isole si trovano a sud est della striscia di terra che le divide da Phuket.
Sono le piantagioni di cocco a farla da padrone a Koh Samui (infatti molta dell’economia si basa ancora su questo mercato) e le spiagge sono circondate da palme.
Fino a pochi anni fa era la meta prediletta dai vacanzieri alternativi, che stanno sempre più lasciando il posto però alla situazione creata per i ricconi occidentali.
In ogni caso le spiagge di fine sabbia bianca e le acque cristalline fanno di quest’isola una meta da visitare assolutamente.