sabato , 27 maggio 2017
Ti trovi qui: Home > Informazioni Utili sulla Thailandia

Informazioni Utili sulla Thailandia

Di seguito informazioni utili sulla Thailandia, per essere sempre pronti ad ogni evenienza, lingua parlata, valuta, clima, fuso orario e documenti necessari.

Notizie utili per una buona permanenza in Thailandia

Valuta

La moneta ufficiale è il baht, facilmente riconoscibile per l’effige del re sulle banconote e sulle monete. Il cambio è stimato in base al rapporto con il dollaro USA e si aggirava attorno ai 45 – 52 baht per euro. Attualmente siamo sotto i 40 Thb…Le variazioni sono comunque quasi giornaliere. Per aprire un conto corrente nella nostra valuta bisogna essere in possesso di almeno 5000 euro, in caso contrario si può accendere un conto bancario thailandese in THB.

Lingua

La lingua ufficiale è il thai, ma l’inglese è molto parlato, soprattutto nelle località turistiche. Si riesce comunque bene o male sempre a farsi capire dato che nemmeno l’inglese dei thailandesi è proprio “perfetto”.

Documenti necessari

L’unico documento valido è il passaporto (oltre alla patente per guidare scooter o auto), che deve avere una validità residua di almeno sei mesi. I soggiorni turistici di durata di 30 giorni o inferiore non hanno bisogno di visto.

Visti

I visti per la Thailandia sono di diverso tipo, si va da quello turistico con durata di 30gg prolungabile a quello lavorativo.

Fuso orario

La differenza di orario è di sei ore in più rispetto all’Italia, che diminuisce a cinque durante il periodo dell’ora legale (fine Marzo – fine Ottobre)

Clima

Un clima tropicale monsonico, caldo e umido, ci attende in Tailandia, con temperature che si aggirano mediamente dai 25° di minima ad una massima di 38/40 gradi. Le piogge sono abbondanti e frequenti nel periodo che va da Maggio a Ottobre mentre la stagione secca e con temperature più moderate va da Novembre a Marzo.

Religione

La religione predominante è il Buddhismo, radice della cultura thai e diffusa tra il 95% della popolazione. Sono presenti minoranze mussulmane e islamiche soprattutto nel sud del paese che si aggirano intorno al 4% mentre cristianesimo e induismo coprono il restante 1%.

Informazioni tratte da “La Chiacchiera”, mensile italiano in Thailandia

Commenti chiusi.